Grande Amore al primo ascolto. IL VOLO A fan Tribute

(1 recensione del cliente)

18.00

Autore: Patrizia Ciava
Collana BIG
Cultura Memoria e Spettacolo

Patrizia Ciava è nata in Italia ma ha vissuto gran parte della sua vita all’estero, studiando e lavorando in diversi Paesi tra cui Belgio, Francia, Inghilterra e Cina. Dopo essersi dedicata per alcuni anni all’insegnamento, nel 2003 è entrata a far parte dell’Ufficio Diplomatico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dove lavora attualmente. La promozione della lingua e cultura italiana fa parte dei suoi compiti istituzionali ma è anche una passione che svolge con costanza e impegno, attraverso i suoi articoli e il suo blog “Italia ri-unita”, dedicato a mettere in risalto le bellezze e le eccellenze del nostro Paese. In quest’ottica si è interessata al gruppo musicale Il Volo, di cui apprezza l’innegabile talento vocale e interpretativo, ma soprattutto la straordinaria capacità di attrarre un pubblico internazionale, promuovendo con ineguagliabile efficacia non solo la nostra musica ma anche il nostro Paese, la nostra cultura e la nostra lingua. Ha pubblicato due romanzi: “Il silenzio oltre la porta”, (Mancosu Editore), e “Il diritto di vivere” (Fabio Croce Editore), vincitore del Premio Il Convivio-Giardini Naxos 2009 come miglior libro di narrativa.

COD: grande-amore-al-primo-ascolto-il-volo-a-fan-tribute Categoria: Tag: , , ID Prodotto: 5573

Descrizione

Copertina in allegato
Prefazione di: Marino Bartoletti
ISBN: 9788894453423
Uscita: luglio 2019
Editore: AltrEdizioni Casa Editrice

Unico nel suo genere questo libro-omaggio al gruppo Il Volo da parte dei suoi fan, in occasione dei 10 anni di carriera.
Il libro testimonia l’affetto e l’ammirazione che nutrono persone di ogni parte del mondo per Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, ben evidenziato da numerose testimonianze raccolte nella seconda parte. Un appassionante percorso nella musica e nell’anima di ogni persona.

Nella prima parte del libro, l’autrice ci guida nello straordinario percorso dei tre giovani artisti, approcciando una discussione sul repertorio e sulle qualità vocali e interpretative che hanno reso il trio una eccellenza italiana oltre che un fenomeno pressoché unico nel panorama musicale internazionale, non solo per la diversità ed eterogeneità dei loro estimatori.
Il libro, inoltre raccoglie, nella seconda parte, storie uniche e spesso commoventi, scritte da persone di ogni età e provenienti da diverse nazioni e continenti, che raccontano la capacità dei tre giovanissimi artisti di creare con le loro voci una magia che ammalia e che provoca persino una benefica forma di dipendenza.
Ancora una volta Il Volo dimostra di aver compreso che il rispetto reciproco, la condivisione e il lavoro di squadra sono la vera forza motrice per raggiungere e mantenere il successo. (…)
Ho quindi pensato di raccogliere alcune testimonianze al fine di descrivere quello che appare come un fenomeno unico nel suo genere.
Non mi sembra sia mai esistito, infatti, nel panorama musicale internazionale un gruppo di ventenni che in pochi anni riescono a raggiungere un successo planetario, conquistando simultaneamente persone di diverse generazioni, nazionalità e cultura.

1 recensione per Grande Amore al primo ascolto. IL VOLO A fan Tribute

  1. Valeria Bosch

    Chi ha voglia di “volare” direttamente dentro una fiaba vera, deve leggere questo libro, il cui contenuto è davvero inedito ed originale, un tributo infatti rivolto ad un gruppo musicale, Il Volo, non da un occhio che osservi il fenomeno dall’esterno, ma dalla viva voce dei fan. Preceduto da un’analisi di Patrizia Ciava che, lungi dal percorrerne la solita biografia, li racconta in maniera originale, come li ha conosciuti, così autentici e divertenti, e come sia dilagato il loro successo, tra l’applauso incondizionato di migliaia di fan ed anche qualche critica di una ristretta parte dei media italiani, nella seconda parte si snoda un caleidoscopio corale di testimonianze di fan di tutte le parti del globo, che ripercorrono la loro storia con Il Volo, il primo incontro, il colpo di fulmine, l’innamoramento irreversibile, la conseguente malattia, battezzata allegramente “voloverite acuta”! Ne esce uno spaccato di società che si presta ad affermare ancora una volta il potere sovrano della musica e l’incantesimo che riescono a produrre voci che nulla hanno a che invidiare a quelle degli angeli.
    Un libro da non perdere: per percorrere attraverso queste pagine una fiaba straordinaria!

  2. admin

    Grazie Valeria per la tua recensione!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.